Informazioni sui sistemi di ricarica

Quando decidiamo di acquistare il nostro primo fucile ad aria compressa, dopo un ampio processo di prospezione del mercato, la maggior parte di noi opta in modo intelligente per un tradizionale fucile “break barrel”, che garantisce alti livelli di divertimento e affidabilità a un costo davvero ragionevole. Questa scelta ha pochissimo spazio per la discussione, dato che i fucili ad aria compressa moderni offrono una prima esperienza davvero intensa nel mondo emozionante dei fucili ad aria compressa senza compromettere né le nostre capacità di tiro né le nostre tasche.

Una volta che la nostra decisione di acquisto è già stata presa e tutto ciò che dobbiamo fare è scegliere il nostro calibro ideale e il nostro livello di potenza, scopriamo improvvisamente che c’è un’altra variabile cruciale che ci mancava: scegliere il suo sistema di ricarica. ¿Dovremmo scegliere un fucile a colpo singolo o uno a più colpi?

È molto comune trovare utenti – sia esperti che nuovi arrivati – che non hanno una conoscenza dell’esistenza di questo tipo di carabine ed è completamente comprensibile. Fino a soli due anni fa, i sistemi di ricarica multi-shot venivano utilizzati esclusivamente nei fucili ad aria precompressa (PCP), quindi la sua disponibilità era limitata per un gran numero di utenti che, a causa del loro budget di acquisto o delle loro preferenze personali, dovevano attenersi ai noti sistemi a colpo singolo. È vero che i sistemi di ricarica “shot to shot” offrono prestazioni affidabili grazie alla semplicità dei loro meccanismi, ma non dobbiamo dimenticare i loro molteplici limiti quando si tratta di praticare discipline legate al tempo.

Dopo aver individuato questa opportunità di innovazione, Gamo ha sviluppato il primo sistema di ricarica multi-shot mai progettato per carabine ad aria compressa, chiamato “10X Quick-Shot”. Sì, l’hai letto correttamente, questo sistema ti consente di sparare fino a 10 colpi consecutivi senza toccare un solo pallino e, di conseguenza, senza deviare la vista dal bersaglio. Questo innovativo sistema si basa su un caricatore rotativo in grado di immagazzinare fino a 10 pallini, che vengono automaticamente inseriti nella camera della carabina mentre il sistema si inclina per comprimere la sua molla principale. A differenza dei fucili PCP, il sistema “10X Quick-Shot” non richiede un bullone per inserire il pallino nella camera, semplificando l’intero processo e risparmiando secondi preziosi nel processo di ricarica.

Le virtù principali di questa tecnologia rivoluzionaria quando si tratta di praticare le discipline di tiro più popolari sono evidenti. Gamo consiglia di utilizzare questa tecnologia soprattutto quando si utilizza il nostro fucile all’aperto, praticando prove a cronometro-competizioni in cui la velocità di ricarica e di tiro è una garanzia di successo o anche di caccia piccola con la nostra carabina. *

* Prima di utilizzare la nostra carabina ad aria compressa, dobbiamo leggere, comprendere e rispettare la legislazione attuale del paese in cui intendiamo sviluppare l’attività. La caccia con fucili ad aria compressa è vietata in paesi come la Spagna e la sua pratica è fortemente sanzionata. Gamo raccomanda vivamente di fare un uso legale e regolamentato dei propri prodotti.

Condividi su email
E-mail
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn